Cerca
  • Avv. Francesco Ranieri

Niente causale per i contratti a t.d. per l'emergenza covid


L'art. 93 del "Decreto Rilancio" (D.L. 34/2020), non preannunciato da nessuna bozza o "spiffero", ha previsto la possibilità di non indicare la casuale, fino al prossimo 30 agosto, ai contratti di lavoro a termine (rinnovati o prorogati) che erano in corso di esecuzione alla data del 23 febbraio 2020.

2 visualizzazioni0 commenti