Cerca
  • Avv. Francesco Ranieri

Pensioni: cancellazioni INPS record nel 2020


L'anno della pandemia si chiuderà con un bilancio demografico naturale negativo di 300mila unità, secondo le valutazioni ancora provvisorie ma fondatissime pubblicate ieri dal presidente dell'Istat, Giancarlo Blangiardo. I dati amministrativi in arrivo confermano la dimensioni della tragedia. Inps l'anno scorso ha cancellato per avvenuto decesso 862.838 pensioni, il 16,1% in più (+121.697) di quelle del normalissimo 2019, quando le cancellazioni per causa morte si fermarono a 741.141. (Fonte il Sole24Ore)

3 visualizzazioni0 commenti